DECRETO LEGGE LIQUIDITÀ

Al fine di soddisfare tutte le esigenze dei propri clienti Cassa Lombarda propone, in funzione ancillare rispetto alle attività di Private Banking, soluzioni creditizie personalizzate rivolte a soddisfare specifiche richieste della propria clientela.

Nella mission della Banca non rientra, invece, l’erogazione di crediti industriali o commerciali: per tale motivo, Cassa Lombarda non ha mai aderito a sistemi di garanzia pubblici, come il Fondo di Garanzia per le Piccole e Medie Imprese o i servizi offerti da SACE, né ha mai concesso finanziamenti su larga scala finalizzati allo sviluppo di attività imprenditoriali o commerciali.

Nell’attuale periodo di emergenza legata al Codiv-19, siamo a disposizione dei nostri Clienti per proporre le soluzioni creditizie che possano maggiormente venire incontro alle loro necessità, nel rispetto, tuttavia, della natura e delle finalità dei nostri servizi di credito e delle specializzazioni dei nostri professionisti.

Pertanto, la Banca non è attiva nell’erogazione dei finanziamenti coperti dalla garanzia del Fondo di Garanzia per le Piccole e Medie Imprese o della SACE, disciplinati dal D.L. 8 aprile 2020, n. 23 (“Decreto Liquidità”), che non rientrano nella nostra gamma di offerta creditizia.

Per qualsiasi necessità legata al credito, invitiamo i nostri Clienti a contattare il proprio Private Banker/Consulente Finanziario di riferimento, come sempre a disposizione per la ricerca della soluzione personalizzata più idonea alle singole esigenze.